Biografia

Tony Neri

Chi è Tony Neri

Tony Neri odia leggere. Rimanere bloccati a casa e limitarsi a tenere un libro tra le mani, immaginando mondi irraggiungibili gli è sempre sembrato assurdo.

Perché stare fermi e rinunciare a vivere davvero quelle avventure che in tanti sognano soltanto?

La sua passione è comprendere la storia del mondo, dalle sue origini fino alle affascinanti epoche dei dinosauri, dei mammut, delle tigri dai denti a sciabola, fino ad arrivare alle origini della specie umana.

Ha quindi scelto di studiare i misteri del pianeta, girando in lungo e in largo, scavando fossili nei posti più esotici e partecipando all’esplorazione di nuovi siti.

Fino a quando, durante una spedizione, ebbe un incidente. Si ruppe entrambe le ginocchia, e rimase per lungo tempo inchiodato al letto.

Qui fu costretto, per la prima volta nella sua vita, a vivere le sue adorate avventure attraverso la penna di altri.

L’impatto con questa realtà fu all’inizio devastante, ma a poco a poco, le opere di Verne, di Tolkien, di Moorcock e di Asimov lo conquistarono. Decise che anche lui poteva raccontare le sue storie.

Dal suo punto di vista, con la prospettiva di un adulto e l’esperienza che traspare nei drammi che descrive, anche in quelli apparentemente più fantasiosi. Riprese le opere del suo mito, Piero Angela, che aveva deciso di emulare sul campo.

Non avrebbe più potuto partecipare a spedizioni avventurose, ma avrebbe potuto spiegare agli altri cosa si prova a esserci.

Ora si è ristabilito, e anche se non potrà più esplorare il pianeta, può esplorare l’infinito mondo della fantasia.

Titolo Libro
Share This